//
archivi

Senza categoria

Questa categoria contiene 7 articoli

#Sparatoria

Solo un breve post per dire la mia su quanto si sente in queste ore, dopo il fattaccio che ha visto uno “squilibrato” sparare a due carabinieri, rimasti gravemente feriti. 1- È bruttissimo da dire, ma lo dico lo stesso: questo attentato è un REGALONE al governo Letta. Una squadra di governo così frazionata e divisa, … Continua a leggere

#Austerità – Il vento sta cambiando?

Come dice il vecchio detto popolare, ‘tutti i nodi vengono al pettine’. Nonostante campagne politiche a media unificati e terrorismo psicologico a iosa, anche la favoletta dell’austerità sta cadendo miseramente. Il cosiddetto PUDE (Partito Unico Dell’Euro), dopo aver tenuto ferme le redini per tanti, troppi anni, inizia a mostrare debolezze. La situazione gli sta scappando … Continua a leggere

LA FINE DI UN MITO: la produttività tedesca

Quante volte ci siamo sentiti dire che dobbiamo aumentare la produttività su modello tedesco? Quante volte ci è stato venduto lo stereotipo del teutone che lavora 24 ore al giorno, ininterrottamente, senza dormire? Quante volte ci è stato detto che la Germania ha fatto le riforme e adesso ne raccoglie i frutti? Oggi, un articolo … Continua a leggere

FATE PRESTO!

Quello che sta accadendo a Cipro, è francamente scandaloso. Il “FATE PRESTO!” de Il Sole 24 Ore era indirizzato ai nostri politici, affinché adottassero misure anti-crisi (che poi siano davvero state anti-crisi è cosa tutta da verificare). Il mio “FATE PRESTO”, molto più modesto, è riferito ai popoli dell’Europa periferica. Sì, sto parlando dei PIIGS … Continua a leggere

L’Olanda vuole crescere: meno austerità

  Una bella notizia, oggi, arriva dal Wall Street Journal. I media italiani, controllati da chi sappiamo, non ne parlano e se lo fanno, non lo danno a vedere.   A quanto pare, l’Olanda, ossia uno degli alleati più stretti della Germania e delle sue assurde teorie economiche, ha ammorbidito le misure di austerità intraprese … Continua a leggere

Draghi vs Grillo

L’attenzione in queste ore è focalizzata dentro le mura di casa, come nella migliore delle tradizioni italiane. Bersani chiama Grillo, Grillo risponde, Berlusconi dichiara, Napolitano lancia un monito, e via dicendo. Non illudiamoci, cari concittadini. Quello che avverrà nelle prossime settimane, e cioè la composizione o meno del nuovo governo, non dipenderà dai giochetti nel … Continua a leggere

Democrazia? Il tallone d’Achille dell’Eurozona

Il titolo forte di questo posto non è stato partorito dal sottoscritto, né rispecchia quello che pensa. A dire questa frase è Charles Grant, un cervellone che dirige il think-tank Centre for European Reform, uscito da Cambridge e passato per la redazione dell’Economist. Uno che ne sa. Ebbene sì, oggi, in un articolo del Wall … Continua a leggere